Donazione: “Parliamone oggi”

I volontari dell’associazione AIDO Chieti “F.Gattone”, nel week-end del 25 e 26 Marzo, saranno presenti con un banchetto informativo nel Centro Commerciale Ipercoop “Centro D’Abruzzo”, a San Giovanni Teatino, dalle 10:30 alle 19:30.

L’obiettivo di questa manifestazione, dal titolo “Parliamone oggi”, è riflettere sul tema della donazione. Esprimere la propria volontà sul proprio patrimonio biologico, infatti, può salvare una vita.

Il presidente dell’AIDO Chieti, Stefania Fasciani, sarà a disposizione di quanti vogliono avere maggiori informazioni sulla legge del Ministero della Salute che permette di esprimere la volontà o il diniego alla donazione di organi all’attivazione o al rinnovo del documento d’identità, presso l’ufficio anagrafe del proprio comune di residenza.

In effetti, le statistiche del S.I.T, Sistema Informativo Trapianti, ci offrono importanti dati riguardanti questo progetto dal nome “Una scelta in Comune”, dati relativi alle quattro province della Regione Abruzzo e a un lasso di tempo che arriva all’8 Marzo scorso. I risultati più sconcertanti riguardano le opposizioni alla donazione di organi nelle provincie di Pescara e L’Aquila.

PROVINCIA VOLONTÀ OPPOSIZIONI
L’Aquila 335 307
Chieti 26 0
Pescara 365 292
Teramo 457 28

Alla luce di questi numeri, il presidente ha sentito la necessità di riflettere con la cittadinanza sulla causa di tanti dinieghi. Gli abruzzesi sono sempre stati molto sensibili e generosi, per questo forse il problema risiede nella scarsa capacità da parte dello sportello dell’ufficio anagrafe di trasmettere  informazioni. Un’altra possibile spiegazione di questo fenomeno riguarda la paura dei cittadini di compiere questo grande atto di generosità post-mortem.

Proprio per approfondire queste tematiche e aprire un dibattito costruttivo, l’AIDO Chieti vi dà appuntamento, come già accennato, il 25 e 26 Marzo al loro banchetto informativo presso la galleria del c.c “Centro d’Abruzzo”.