Share

Contributi per enti non profit dalla Banca D’Italia

Domande a partire dal 1 luglio, fino al 31 agosto.

La Banca d’Italia , secondo Statuto, “eroga somme a scopo di beneficenza o per contributi a iniziative di interesse pubblico” verso Enti non profit. I criteri e le procedure che regolamentano l’erogazione di tali fondi sono descritti nel seguente file PDF:

—-> CRITERI E PROCEDURE PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI LIBERALI DA PARTE DELLA BANCA D’ITALIA

Per effettuare la richiesta di fondi, è necessario compilare il seguente

—> MODULO DI RICHIESTA DI CONTRIBUTO LIBERALE

Le richieste dovranno pervenire agli Uffici della Banca d’Italia (Servizio Segreteria particolare del Direttorio e comunicazione, Divisione Rapporti istituzionali, via Nazionale 91, 00184 Roma). Le domande potranno essere inviate anche tramite pec, all’indirizzo spa@pec.bancaditalia.it