Voci di dentro – Anemos metabolès: presentazione

Giovedì 1 Giugno alle ore 9.00 presso l’aula magna del Liceo Classico “G.B. Vico” di Chieti si terrà la presentazione dell’edizione straordinaria e congiunta del magazine “Voci di dentro” e del giornale d’Istituto “Anemos metabolès”. Si tratta del prodotto frutto di una esperienza di confronto e condivisione maturata tra i detenuti della casa circondariale di Pescara e un gruppo di studenti del Liceo Classico “G.B. Vico” di Chieti, nell’ambito dello specifico “Progetto carcere” coordinato dalle Prof. Silvia Elena Di Donato e Antonella Santarelli in sinergia con i volontari dell’associazione “Voci di dentro” guidati dal giornalista Francesco Lo Piccolo.

I giovani liceali con le insegnanti si sono recati più volte presso la casa circondariale di Pescara ed insieme ai volontari guidati da Lo Piccolo hanno dialogato con i detenuti; il tema di fondo della riflessione è stato quello della “periferia”, che è divenuto anche il tema centrale dell’edizione congiunta del magazine. Sia i detenuti che gli studenti hanno espresso punti di vista, esperienze ed emozioni in diversi articoli e disegni che hanno poi assemblato fino a definire l’edizione speciale che verrà presentata.

Al momento di presentazione saranno presenti il Dott. Franco Pettinelli, direttore della casa circondariale di Pescara, la Dott. Paola Di Renzo, rettore-dirigente del Liceo Classico “G.B. Vico”, Francesco Lo Piccolo, direttore del magazine “Voci di dentro”, le Prof. Silvia Elena Di Donato e Antonella Santarelli, coordinatrici del “Progetto carcere”, i ragazzi della redazione del giornale del Liceo “Anemos metabolès” ed alcuni volontari e detenuti che collaborano con la redazione del magazine “Voci di dentro”.